Ti trovi in:

Home » Aree tematiche » Il gruppo del Catinaccio » Geo-morfologia

Geo-morfologia

Immagine decorativa

Il gruppo del Catinaccio è un gruppo alpino suddiviso in otto sottogruppi

Classificazione

Secondo la SOIUSA il Gruppo del Catinaccio è un gruppo alpino con la seguente classificazione:

  •     Grande parte = Alpi Orientali
  •     Grande settore = Alpi Sud-orientali
  •     Sezione = Dolomiti
  •     Sottosezione = Dolomiti di Gardena e di Fassa
  •     Supergruppo = Dolomiti di Fassa
  •     Gruppo = Gruppo del Catinaccio
  •     Codice = II/C-31.III-B.8

Suddivisione

Ancora secondo la SOIUSA il gruppo del Catinaccio è suddiviso in otto sottogruppi

  • Sottogruppo del Principe (a)
  • Sottogruppo Molignon-Antermoia (b)
    • Catena Molignon-Croda del Lago (b/a)
    • Catena d'Antermoia (b/b)
  • Sottogruppo del Larsec (c)
    • Dorsale Larsec-Scalieret (c/a)
    • Dorsale di Lausa (c/b)
    • Dorsale Pope-Cront (c/c)
  • Sottogruppo di Valbona (d)
    • Catena Grande di Valbona (d/a)
    • Catena Piccola di Valbona (d/b)
    • Cresta del Ciamin (d/c)
  • Catinaccio Centrale (e)
    • Catena Torri del Vaiolet-Croda di Re Laurino (e/a)
    • Catena del Catinaccio Centrale (e/b)
  • Dorsale Nigra-Montalto di Nova (f)
  • Sottogruppo Coronelle-Mugioni (g)
  • Catena della Roda di Vael (h)

Cime principali

La cima più elevata del gruppo è il Catinaccio d'Antermoia (3.004 m).

Altre cime celebri del gruppo sono:

  •     Cima Catinaccio (2.981 m)
  •     Croda dei Cirmei (2.902 m)
  •     Cima Scalieret (2.887 m)
  •     Torri del Vajolet (2.821 m)
  •     Croda di Re Laurino (2.813 m)
  •     Cima Sforcella (2.810 m)
  •     Roda di Vaèl (2.806 m)
  •     Pizzo di Valbona (2.802 m)
  •     Cima delle Poppe (2.768 m)
  •     Croda Davoi (2.745 m)
  •     Crepe di Lausa (2.719 m)
  •     Cima di Mezzo del Principe (2.705 m)
  •     Cogolo di Larsec (2.679 m)
  •     Punta Emma (2.617 m)
  •     Torre Gardeccia (2.483 m).

Fonte: www.wikipedia.org (apre il link in una nuova finestra)