Ti trovi in:

Home » Aree tematiche » Servizi linguistici e culturali

Il Servizio linguistico e culturale si occupa della salvaguardia della lingua e della cultura ladina.

 L’Aisciuda Ladina è l'evento identitario più importante per il Comun general de Fascia ed ha come argomento la lingua della minoranza, il suo impiego e la sua diffusione.

I progetti

Berneboel è una parola che deriva dal frisone e che in ladino significa “roba da bec” (in italiano “cose per bambini”), si tratta di un’applicazione didattica con giochi, storie, video...

 

 

 

Domande di finanziamento

folder Le domande sul Piano organico annuale devono essere presentate al Comun general entro il 31 ottobre. Sono di tre tipi:-       CONTRIBUTO ORDINARIO PER LA VALORIZZAZIONE DELL’IDENTITÀ E DELLA LINGUA LADINA: viene assegnato alle associazioni culturali ladine come bande musicali, cori, gruppi folc, gruppi teatrali, etc. che lavorano per conservare l’identità e la lingua ladina. A queste associazioni...
Questo progetto prevede la concessione di un contributo per la creazione di manifesti solo in lingua ladina (contributo del 70%) o in italiano e ladino (contributo del 50%). La somma massima finanziata è di € 330,00.

Ogni anno il Comun general organizza gli esami per l'accertamento della lingua e della cultura ladina.

T.M.L. Tele Minoranze Linguistiche, è un canale digitale dedicato a le minoranze linguistiche della Provincia di Trento.

T.M.L.: "Con la gente, della gente, per la gente"