Liquidazione

Le associazioni e i gruppi i quali hanno percepito un finanziamento sul Piano annuale di Politica linguistica e culturale possono richiedere l'anticipazione del 70% della somma riconosciuta per poter dar avvio all'iniziativa, compilando l'apposito modulo di richiesta. Alla fine dell'anno di riferimento e comunque entro e non oltre il 31 gennaio, oppure nel momento in cui le attività previste o le iniziative sono giunte al termine, le associazioni possono presentare richiesta di liquidazione del contributo concesso compilando il modulo corrispondente all'attività svolta: attività ordinarie, progetti. Inoltre le associazioni, con la richiesta di liquidazione, sono obbligate ad inviare al Comun general la dichiarazione di assoggettamento / esenzione al 4% allegando la fotocopia della carta di identità del legale rappresentante e copia dello statuto dell'associazione, se non presente in atti.