Il Comun General de Fascia

Elena Testor, imprenditrice di Campitello di Fassa, è la Procuradora del Comun general de Fascia. È stata eletta il 10 maggio 2015 con 2535 voti.  

Il Consei de procura è composto dalla Procuradora del Comun general, che lo convoca e lo presiede, e da altri membri nominati dalla stessa Procuradora, nel numero massimo di sei, scelti anche all'esterno del Consei general.

Il Consei general del Comun general de Fascia è l'organo più rappresentativo della comunità ed è composto dalla Procuradora e da altri 28 membri.

Il Consei di ombolc è composto dai Sindaci dei 6 Comuni di Fassa ed è presieduto dalla Procuradora.

Il Comun general de Fascia, previsto dall’art. 19 della legge di riforma istituzionale, è stato costituito ufficialmente con la L.P. 10 febbraio 2010, n. 1 che ha approvato anche il suo statuto.

Servizi e uffici

Qui puoi visualizzare lo schema di organigramma del Comun General de Fascia

I servizi del Comun General de Fascia sono distribuiti in sette diverse Unità Organizzative/Servizi

Alcune Unità Organizzative sono suddivise in uffici

Elenco del personale dipendente, qualifiche e contatti

In questa sezione vengono presentati alcuni servizi che il Comun General de Fascia mette a disposizione dei cittadini presso la propria sede.

In base all'art. 8 della L.P. 4.3.2008, n. 1 "Ordinamento urbanistico e governo del territorio" in ogni Comunità di Valle è stata costituita la Commissione per la pianificazione territoriale e il paesaggio (C.P.C.).

Il Comun General informa

di Martedì, 12 Novembre 2019
Immagine decorativa

Pubblichiamo nella sezione dedicata ai servizi linguistici e culturali del presente sito le traduzioni in ladino di alcune commedie nuove o già messe in scena dalle filodrammatiche della val di Fassa e anche opere originali in ladino di autori fassani. Si tratta di una antologia aperta a nuove traduzioni e opere che auspichiamo vengano proposte in futuro


di Martedì, 05 Novembre 2019
avviso

Il Comun General de Fascia mette a disposizione degli studenti residenti in Valle di Fassa assegni di studio e facilitazioni di viaggio.

Le domande devono essere presentate entro le ore 12.00 di VENERDI' 13 DICEMBRE 2019.


di Lunedì, 16 Settembre 2019
Immagine decorativa

Dal 16 settembre al 13 dicembre 2019 si può fare domanda di contributo integrativo sul canone di locazione e domanda di locazione di alloggio pubblico per l’anno 2019. 

di Mercoledì, 31 Luglio 2019
avviso

Si riporta in allegato l'esito della graduatoria finale relativa alla procedura di mobilità per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno e indeterminato nella figura professionale di collaboratore amministrativo, Cat. C, Liv. Evoluto.

di Mercoledì, 17 Luglio 2019
Immagine decorativa

La Provincia autonoma di Trento ha elaborato un opuscolo, dal titolo “Boscaiolo per hobby, sicurezza da professionista”. Pro-memoria delle fondamentali regole per garantire la sicurezza durante il taglio del legname.

di Martedì, 18 Dicembre 2018
Immagine decorativa

E' stato predisposto il calendario dei recapiti dell'Amministratore di Sostegno per l'anno 2019.

di Giovedì, 22 Marzo 2018
Immagine decorativa

Il Comun general in collaborazione con la Cooperativa Sociale "Le Rais" di Predazzo attiva da lunedì 26 marzo 2018 uno sportello di ascolto per le dipendenze e non solo aperto a tutto il territorio.

Qui vengono pubblicati i comunicati stampa del Comun General de Fascia

In evidenza

La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

Il codice univoco di fatturazione elettronica del Comun general de Fascia è UFUXRQ.

In questa sezione puoi trovare notizie, informazioni e avvisi di interesse generale diffusi dal Comun General de Fascia

Accedi alla pagina Facebook del Comun General de Fascia

In questa sezione sono disponibili i documenti e i moduli per presentare domande di contributo o per accedere ai servizi offerti dal Comun General de Fascia

Aree tematiche

Il servizio linguistico e culturale si occupa della salvaguardia della lingua e della cultura ladina.

In base al Titolo V° della L.P. 7 agosto 2006, n. 5, meglio nota come "legge provinciale sulla scuola", il Comun general de Fascia gestisce alcuni servizi in materia di "diritto allo studio".

Sottosito dedicato a tutte le informazioni sul Servizio per l’assistenza sociale rivolto alla totalità dei cittadini residenti sul territorio della Comunità rispondendo ai bisogni socio-assistenziali che le persone possono incontrare in ogni età della vita ed assicurando un unico punto di riferimento per ogni esigenza.

Il Comun general de Fascia gestisce i servizi di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani per delega dei sette Comuni della Valle.

Il Comun General de Fascia investe sui giovani, sulle loro potenzialità e sui loro talenti attraverso il progetto "Leames: in rete con la tua valle - en rei con tia val". 

T.M.L. - Tele Mendranzes Linguistiches, è il canale digitale dedicato alle minoranze linguistiche presenti nella Provincia di Trento. 

Il territorio

In questa sezione potete trovare alcune tabelle con i principali dati statistici riferiti alla realtà socio-economica della Val di Fassa.

Il Comun General de Fascia gestisce alcune attività in materia di salvaguardia ambientale e di manutenzione del territorio.

In questa sezione vengono presentati i diversi musei presenti sul territorio della Val di Fassa

La Val di Fassa è ricca di luoghi di culto che possono essere visitati e ammirati nella loro antica bellezza.

Le notizie sotto riportate sono in parte estratte da: "Testimonianze di storia e d'arte nelle valli ladine" di Eugen Trapp, edito da l'Istitut ladin Micura de Rü nel 2006.

Il progetto “Lurèr per ladin… amò più bel!” nasce da una collaborazione avviata nel 2013 fra il Comun general de Fascia, l’Associazione degli artigiani e delle piccole imprese e i negozianti fassani, con l’obbiettivo di divulgare l’identità ladina nella val di Fassa anche nel settore dell’economia, con l’intento di invitare tutti i cittadini della valle ad avvalersi degli artigiani e dei negozi locali, in modo da far...