Menu di navigazione

Aree tematiche

I progetti

Immagine decorativa

 

Immagine decorativa

Pubblichiamo in questa sezione le traduzioni in ladino di alcune commedie nuove o già messe in scena dalle filodrammatiche della val di Fassa e anche opere originali in ladino di autori fassani. Con questa iniziativa i servizi linguistici e culturali proseguono nella collaborazione fattiva cominciata nel 2017 con le associazioni per valorizzare e incoraggiare il teatro in lingua materna. Si tratta di una antologia aperta a nuove traduzioni e opere che auspichiamo vengano proposte in futuro.

Testi tradotti dal Comun general de Fascia. La traduzione è stata autorizzata dagli autori/dagli aventi diritto dell’opera originaria. Le autorizzazioni sono depositate presso gli archivi del Comun general de Fascia.

È inteso che per la messa in scena delle opere è necessario rivolgersi alla SIAE per gli adempimenti previsti

.

Berneboel è una parola che deriva dal frisone e che in ladino significa “roba da bec” (in italiano “cose per bambini”), si tratta di un’applicazione didattica con giochi, storie, video e canzoni per bambini (disponibile su Google Play Store e App Store).

Il progetto, promosso dal Comun general de Fascia con il sostegno finanziario della Provincia Autonoma di Trento, è stato ideato da una ditta della Frisia, che poi lo ha messo a disposizione delle altre minoranze linguistiche. 

Il progetto comprende video e canzoni didattiche che trattano svariati argomenti, affinchè i più piccoli possano imparare ascolatando e cantando. Ciascun argomento viene spiegato con tre video e una canzone. Col piccolo David e il suo orso parlante, i bambini che hanno piacere di apprendere, conoscono il mondo e le sue parole in ladino; con Oto e Jan anche i più grandi possono ridere, sempre e comunque, in ladino; con Gere l’Elicoter anche i più piccoli potranno viaggiare e scoprire tante parole nuove.

Scarica qui il gioco per il tuo computer:

 http://www.berneboel.com/portal/builds/lad/roba_da_bec.zip