Ti trovi in:

Home » Guida alla Val di Fassa » Sport » Aree Sciistiche

Menu di navigazione

Guida alla Val di Fassa

Aree Sciistiche

Immagine decorativa

Le Aree sciistiche in Val di Fassa sono 9 e suddivise in : Alpe di Lusia, Passo San Pellegrino, Falcade, Catinaccio, Carezza, Buffaure, Col Rodella, Belvedere, Ciampac, Fedaia-Marmolada. Ogni area è datata di webcam e di panorama camera per verificare in tempo reale il meteo e le condizioni d’innevamento.

Fonte: www.fassa.com (apre il link in una nuova finestra)

Partendo da Pozza di Fassa, con una moderna cabinovia ad agganciamento automatico, si raggiunge il Buffaure dove gli amanti dello sci e dello snowboard si possono sfogare su circa 16 km di piste, quasi tutte rosse.
Dall’abitato di Pozza, salendo verso Meida si trova lo Skistadium Aloch con l’omonima pista nera; illuminata a giorno per lo sci notturno, è un vero e proprio stadio dello sci con i suoi 1.000 m di lunghezza, i 500 m di dislivello ed una pendenza media del 27% (massima del 49%).
Pozza offre un campo scuola con tanti giochi in località Fraine-Pera di Fassa, ed un anello per lo sci di fondo, illuminato anche alla sera.

Si raggiunge in pochi minuti da Canazei con la moderna telecabina ad agganciamento automatico oppure in macchina percorrendo alcuni chilometri lungo la Strada Statale 48 delle Dolomiti. In questa zona sciistica si trovano 17 km di piste per ogni livello di difficoltà (prevalentemente rosse).

Leggi le informazioni dettagliate: www.fassa.com
Immagine decorativa

Dalla località Ronchi parte la telecabina, inaugurata nel 2008, che sale a "Valbona", in una conca dove si respira una fine aria dolomitica. I variegati impianti (cabinovie, skilifts e una fitta rete di moderne seggiovie) permettono agli esperti così come ai bambini di "assaggiare" la neve su 26 km di tracciati, sempre al top.

Leggi le informazioni dettagliate: www.fassa.com
Immagine decorativa

L’area sciistica del Col Rodella è raggiungibile da Campitello di Fassa con una moderna funivia da 100 posti che parte dalla zona di Ischia, nell’area sportiva del paese, e si lancia in direzione del Gruppo del Sassolungo.

Leggi le informazioni dettagliate: www.fassa.com/
Immagine decorativa

Per raggiungere la ski area bisogna percorrere da Vigo di Fassa un tratto della "Grande Strada delle Dolomiti", in direzione di Bolzano. Una via di comunicazione storica inaugurata il 13 settembre del 1909 e di cui, nel 2009, si è festeggiato il Centenario.

Leggi le informazioni dettagliate: www.fassa.com
Immagine decorativa

La ski area si raggiunge da Vigo di Fassa grazie ad una moderna scala mobile che dal centro paese porta gli sciatori alla stazione di partenza della funivia "Catinaccio", o da Pera di Fassa con le seggiovie "Vajolet 1","Vajolet 2" e "Pian Pecei".

Leggi le informazioni dettagliate: www.fassa.com
Immagine decorativa

La funivia porta, in pochi minuti, dal centro di Alba di Canazei alla stazione a monte del Ciampac, un belvedere naturale sui Gruppi del Sassolungo, del Sella e sulla Marmolada, la "Regina delle Dolomiti".

Leggi le informazioni dettagliate: www.fassa.com
Immagine decorativa

L’area sciistica si raggiunge da Canazei; si seguono le indicazioni per il Passo Fedaia (13 km circa), passando per le frazioni di Alba e Penia, fino ad arrivare alla partenza della cestovia che dal Lago di Fedaia sale al Pian dei Fiacconi.

Leggi le informazioni dettagliate: www.fassa.com
Immagine decorativa

La zona sciistica di Falcade (Valle del Biois) è il naturale sviluppo del San Pellegrino verso l’area veneto/bellunese del comprensorio Trevalli. E’ situata a 1.200 metri di quota ed è circondata da uno scenario tra i più suggestivi ed affascinanti delle Dolomiti.

Leggi le informazioni dettagliate: www.fassa.com